Facebook Twitter Pinterest Google+

SOPHORA JAPHONICA

Famiglia: fabaceae


Aspetto: albero con fogliame deciduo alto fino a 20 (25) m, con chioma globosa di colore verde intenso; tronco eretto largamente ramificato con ramuli non spinosi; corteccia grigio-brunastra con profondi solchi piú o meno paralleli.



 

Foglie: imparipennate lunghe fino a 25 cm formate da 9 -15 foglioline ovali lanceolate, lunghe 3-5 cm, di colore verde scuro lucente sulla pagina superiore, glauche e pubescenti di sotto.

 

Fiori: papilionacei di 10-15 mm, formanti delle pannocchie erette lunghe fino a 25 cm di colore giallino. Fiorisce in giugno-luglio.

 

Frutti: legumi per lungo tempo verdastri di 6-10 cm, vistosamente strozzati tra un seme e l'altro.

 

Habitat: pianta ornamentale per viali e parchi, fino a 500 m.

 

Diffusione: originaria dell' Asia orientale è presente adesso nell' Europa centrale.

 

Osservazioni: originaria dell' Asia orientale, Cina, Corea e Giappone, è stata introdotta in Europa verso la metà del Settecento.

Viene impiegata esclusivamente come pianta ornamentale, sia per il fogliame che per la notevole fioritura.

Molto vicina come aspetto alla robinia, si distingue per i fiori più giallognoli e in pannocchie erette, per i rami senza spine e per i frutti tipicamente strozzati tra un seme e l'altro.

 

Francesca Monteleone & Eros Metta


1 Comments